Modi di dire col verbo “dare”

Ecco alcuni modi di dire italiani col verbo dare.

Dare adito a qualcosa
Provocare, destare.

Dare agio
Offrire l’opportunità.

Dare ascolto a qualcuno.
Seguirne i consigli.

Dare alla luce
Far nascere.

Dare a vedere
Fare apparire, far sembrare.

Dare conto
Render ragione, riferire.

Dare coraggio
Animare, incitare a fare, incoraggiare.

Dare da fare
Dare qualcosa da compiere.

Dare da pensare
Preoccupare.

Dare esca al fuoco
Peggiorare una situazione già difficile.

Dare fiato alle trombe
Diffondere una notizia con clamore.

Dare fondo a qualcosa
Ripulire, esaurire, consumare.

Dare fuori di cervello
Impazzire.

Dare i numeri
Parlare in modo strampalato, far discorsi sconclusionati, essere matto.

Dare l’anima per qualcosa
Impegnarsi al massimo, dare tutto sé stesso.

Dare l’anima al diavolo
Essere disposto a tutto per ottenere qualcosa.

Dare la parola a qualcuno
Farlo parlare.

Dare l’idea di qualcosa
Suscitare un’impressione.

Dare luogo a qualcosa
Provocarne la nascita.

Dare man forte
Venire in aiuto, aiutare, sostenere.

Dare modo
Concedere, consentire.

Dare nell’occhio
Farsi notare.

Dare occasione
Offrire il destro, lo spunto.

Dare ragione
Giustificare, discolpare

Dare retta a qualcuno
Prestargli ascolto.

Dare spago
Assecondare qualcuno, incoraggiarlo a fare o a dire quello che desidera per trarne un proprio successivo vantaggio.

Dare strada
Lasciar passare.

Dare tempo al tempo
Attendere pazientemente.

Dare torto
Contrastare, accusare.

Dare una mano
Aiutare qualcuno.

Dare una spinta
Raccomandare presso qualcuno.

Dare un occhio della testa
Pagare un prezzo molto elevato.

Dare via
Cedere qualcosa vendendolo o regalandolo.

Darci dentro
metterci energia

Darla a bere
Far credere.

Darla vinta
Dare ragione a qualcuno, spec. in seguito a una discussione.

Darle di santa ragione
Picchiare.

Darsela a gambe
Scappare.

Darsi da fare
Affaccendarsi.

Darsi pensiero
Preoccuparsi.

 

Ne conoscete altri? Siete già iscritti al nostro gruppo di Facebook “Impara la lingua italiana”?

Modi di dire col verbo “parlare”

Ecco alcuni modi di dire italiani col verbo parlare.

 

Parlare del più e del meno
Parlare di cose non importanti, passando da un argomento all’altro.

Parlare a vanvera
Parlare a casaccio, senza riflettere.

Parlare a quattrocchi
Parlare a tu per tu, privatamente.

Parlare al muro
Parlare a persone che fanno finta di non capire o non vogliono sentire ragione.

Parlare al vento
Parlare invano, senza ricevere la minima attenzione.

Parlare a braccio
Parlare improvvisando; sentirsi cascare le braccia: avvilirsi, scoraggiarsi, perdersi d’animo.

Parlarsi addosso
Parlare solo per il piacere di starsi a sentire.

Parlare come un libro stampato
Parlare correttamente o in modo troppo ricercato.

Parlare del più e del meno
Parlare di cose non importanti, passando da un argomento all’altro.

Parlare dietro le spalle
Criticare, sparlare di una persona alla cui presenza si fa mostra di cordialità, amicizia, stima e simili.

Parlare per dare aria ai denti
Parlare a vanvera, dire cose stupide, insensate, inutili.

Parlare solo perché si ha la lingua in bocca
Dire cose sciocche, assurde, senza senso oppure imprudenti; anche parlare senza riflettere.

Parlare turco
Parlare in modo incomprensibile o esprimersi in modo poco chiaro per chi ascolta. Anche dire cose molto difficili da capire.

Parlare nella barba
Parlare per allusioni, sottintesi o metafore, senza esprimersi chiaramente.

Parlare a nuora perché suocera intenda
Riferire qualcosa in via indiretta, fingere di parlare ad altri per far intendere cose spiacevoli a una persona presente che non le vorrebbe sentire.

Parlare fra i denti
Pronunciare le parole in modo indistinto; anche dire qualcosa malvolentieri.

Parlare della pioggia e del bel tempo
Parlare di cose futili o leggere, per nulla importanti, solo per far conversazione o per evitare discorsi impegnativi.

Parlare al deserto
Dire cose a cui nessuno presta attenzione, come se si parlasse in mezzo al deserto, dove non c’è nessuno che possa ascoltare. Riferito di solito a consigli o ammonimenti.

E voi conoscete altri modi di dire?

Perfeziona il tuo italiano con Impariamo l’italiano

Questo sito usa i cookie, anche di terze parti. Se continui a navigare nel sito, presti consenso a tale uso dei cookie.